Hosted by blogger.com Hosted by blogger.com
 MENU:       nei prossimi giorni
MAGGIO giugno anno 2022
  allenamenti infra SETTIMANALI
 per inserire un evento invia i dati a: 📧 info@podismoveneto.it
Hosted by blogger.com Hosted by blogger.com


PRESENTAZIONE DEL DOLORE
La sindrome della bandelletta ileo tibiale è una condizione di sovraccarico che si identifica con un dolore sulla zona laterale del ginocchio. La condizione che scatena il dolore è una componente di frizione e compressione della fascia e del cuscinetto adiposo interposto fra la fascia e la parte esterna del condilo laterale del femore, indotta dai movimenti di flesso estensione del ginocchio.

EZIOPATOGENESI
Questa sindrome è molto frequente nei runner, in particolare nei maratoneti e nei long runner (seconda causa più frequente di infortunio). Un aumento troppo repentino dei carichi di lavoro, o una tecnica di corsa inadeguata sono fra i fattori di rischio più comuni, cosi come la corsa su superfici regolari per tempi lunghi o a cadenze molto basse sembrano predisporre all’insorgenza del problema. Il dolore è spesso intenso, manifestandosi alla fine dell’ allenamento e può presentarsi anche durante le attività quotidiane. Dagli studi effettuati non emergono fattori di rischio per quanto riguarda particolarità biomeccaniche dell’arto inferiore, anche se in alcuni soggetti sintomatici si nota una minor escursione in rotazione interna dell’anca e un angolo di rotazione interna maggiore in fase di appoggio.

COME SI TRATTA?
Nella sindrome della bandelletta ileotibiale, più spesso che in altre condizioni, si manifesta una sensibilizzazione del sistema nervoso : significa che la zona risponde agli stimoli in maniera amplificata e sporzionata rispetto alla sollecitazione (maggior dolore in attività normali), aumentando il rischio che il problema diventi cronico. Ecco perchè spesso è utile interrompere per alcuni giorni l’allenamento e tutte le attività che provocano dolore. La gestione del carico di lavoro diventa quindi estremamente importante per la gestione di questo problema. Fra gli altri trattamenti a breve termine può risultare utile applicare un bendaggio funzionale sulla zona, lavorare manualmente sulla parte laterale della coscia e effettuare esercizi di stretching della bandelletta ( su quest’ultimo aspetto i dati degli studi sono ancora contrastanti). All’interno della gestione del carico risulta efficace diminuire gli allenamenti più dolorosi come la corsa in discesa o la corsa su superfici regolari: reintrodurre il carico in maniera graduale, come alternare corsa a brevi tratti di cammino, o allenamenti su superfici irregolari risulta utile a gestire lo stress sulla zona. Sono utili anche esercizi di rinforzo della muscolatura glutea, modifiche della tecnica di corsa (aumento della cadenza del passo) e in ultima istanza, in caso di mancata risoluzione, può essere presa in considerazione l’infiltrazione di corticosteroidi in sede. L’uso del ghiaccio invece sembra avere un effetto controproducente in quanto esiste il rischio di amplificare la rigidità e il dolore della zona.

BIBLIOGRAFIA
Louw M, Deary C., The biomechanical variables involved in the aetiology of iliotibial band syndrome in distance runners – A systematic review of the literature. Phys Ther Sport. 2013 Aug 15.
“La salute nella corsa”, Blaise Dubois, Frederic Berg, Mulatero Editore
Iliotibial Band Friction Syndrome ,Andrew Hadeed; David C. Tapscott.In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2021 Jan. 2021 Jun 5.

Andrea Raffaelli, fisioterapista OMPT.

andrearaffa10@gmail.com
info@alteafisioterapia.com

da www.santuccirunning.it    -    richiedi ulteriori informazioni
Hosted by blogspot.com


Con Ovunque Running viaggi, corri, pedali, ti alleni, conosci nuovi amici, ti emozioni, vivi nuove esperienze.

- - - NEWS - - -

Ovunque Running è il tuo partner ideale per organizzare le più belle maratone, mezze, ultra, trail in Italia, in Europa e nel Mondo.

ITALIA - EUROPA - MONDO - TRAIL, ULTRA, ADVENTURE

Passione per la corsa e per i viaggi, hotel selezionati personalmente (in posizione strategica), assistenza e accompagnamento gestito in prima persona (la nostra forza!), rapporto di collaborazione preferenziale (a volte in esclusiva) con gli organizzatori delle gare, cura dei dettagli e di ogni esigenza rendono l'esperienza con Ovunque Running unica e completa sotto ogni aspetto.
Chiedi a chi è già stato con noi, la nostra miglior pubblicità.

Ovunque Running (by Ovunque Viaggi s.r.l.)
Rua Pioppa 9 - 41121 Modena (Italy)
Tel +39 059 219566 - Fax +39 059 246192

e-mail - facebook - Twitter - Youtube

Hosted by blogger.com


Hosted by blogger.com
immagini link
Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com


Hosted by blogspot.com
 03/09 PETRA DESERT  31/12 BUONO REGALO
 10/09 ICELAND VOLCANO  31/12 PREPARAZ. ATLETICA
 25/09 marat BERLINO         2023        
 02/10 LONDRA  05/03 TOKYO
 09/10 CHICAGO  05/03 mezza PARIGI
 09/10 LISBONA  17/03 GERUSALEMME
 16/10 AMSTERDAM  02/04 marat. PARIGI
 29/10 POLAR CIRCLE  02/04 mezza BERLINO
 06/11 NEW YORK  17/04 BOSTON
 13/11 ATENE  20/05 THE GREAT WALL
 04/12 VALENCIA
 10/12 DUBAI         NEWS        
 16/12 DESERT EILAT
Hosted by picasaweb.google.com


Hosted by blogger.com
immagini link
Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com



Hosted by blogger.com