Hosted by blogger.com Hosted by blogger.com
 MENU:       nei prossimi giorni
MAGGIO giugno anno 2022
  allenamenti infra SETTIMANALI
 per inserire un evento invia i dati a: 📧 info@podismoveneto.it
Hosted by blogger.com Hosted by blogger.com


Dott. Matteo Orsi

Un’onda d’urto è definita come un impulso acustico caratterizzato da una elevata pressione di picco, un breve ciclo di durata (<10ms), un rapido innalzamento della pressione (<10ns) e un ampio spettro di frequenza (16Hz- 20 MHz). L’ onda d’urto si differisce da quella prodotta dall’ultrasuono, che consiste in oscillazioni periodiche con ampiezza limitata, per l’elevata ampiezza di pressione positiva che è seguita immediatamente da una modesta componente negativa.

Le apparecchiature attualmente in commercio producono onde che convergono in un punto centrale, detto fuoco, nel quale si determina la massima energia pressoria e che rappresenta la zona terapeutica principale. La velocità di propagazione dell’OU risponde ai fenomeni di riflessione, rifrazione e assorbimento. Varia in relazione al mezzo in cui si trasmette e all’intensità dell’OU stessa. La quantità di energia acustica che può essere riflessa a livello dell’interfaccia fra muscolo e osso può arrivare al 36% mentre tra muscolo e aria è pari al 100%. Conoscendo questi parametri è possibile calcolare lo spessore del fronte d’onda che è compreso tra 1,5mm e 6mm. Quindi strutture come le pareti cellulari, il cui spessore è valutabile in pochi strati molecolari, sono sottoposte a elevati gradienti pressori al transito dell’onda d’urto, generando significative forze tensionali. L’impiego di un’interfaccia (gel o acqua) tra la sorgente e la parte corporea da trattare permette di trasmettere l’onda ma anche di regolarne la profondità di penetrazione.

L’azione terapeutica delle OU è la risultante di due effetti: diretti e cavitazionali.
Gli effetti diretti sono dovuti all’azione meccanica causata dalla temporanea pressione positiva che si sviluppa durante la propagazione dell’onda pressoria.
Gli effetti cavitazionali, molto più importanti, sono caratterizzati dall’espansione e oscillazione di bolle di gas, generate da un’onda pressoria, con successiva loro rottura che determina la formazione di un microgetto di acqua (“jet stream” cavitazionale) alla velocità di 2700/3000 km/h il quale, colpendo i tessuti vicini, scatena l’inizio di un processo lesivo cellulo- tessutale (membrane cellulari, mitocondri, citoscheletro) responsabile della catena degli eventi biologici desiderati

INDICAZIONI TERAPEUTICHE
L’applicazione di OU nella pratica clinica richiede un’approfondita conoscenza dell’anatomia e della patologia da trattare e anche dei principi fisici e terapeutici della tecnica utilizzata.
Studi hanno dimostrato effetti vantaggiosi in più del 50% dei casi dell’epicondilite, nella tendinite calcifica della spalla, nella fascite plantare e nella pseudoartrosi. Per questo motivo viene riconosciuta da molti come una buona alternativa alla chirurgia.
Esistono però molte variabili da tenere in considerazione per un buon trattamento: dal tipo di generatore, la densità del flusso di energia, la frequenza, il numero dei colpi, il numero di sessioni, l’intervallo fra loro, la tecnica di applicazione, l’uso o meno di messa a fuoco per immagine ecografica o radiologica, l’utilizzo o non di anestesia, la tempistica dei controlli.
Le principali indicazioni per le OU sono:
\- pseudoartrosi
- tendinosi calcifiche e non di spalla
- Tendinosi del tendine d’Achille
- Fascite plantare
- Epicondilite ed epitrocleite
- Tendinite rotulea
- Spasticità
- Ischemia miocardica

Matteo Orsi
Fisioterapista- terapista manuale
347 0546984
Bibliografia: Medicina Fisica e Riabilitazione – Valobra
www.sportmedicina.com


www.santuccirunning.it  -    richiedi ulteriori informazioni
Hosted by blogspot.com


Con Ovunque Running viaggi, corri, pedali, ti alleni, conosci nuovi amici, ti emozioni, vivi nuove esperienze.

- - - NEWS - - -

Ovunque Running è il tuo partner ideale per organizzare le più belle maratone, mezze, ultra, trail in Italia, in Europa e nel Mondo.

ITALIA - EUROPA - MONDO - TRAIL, ULTRA, ADVENTURE

Passione per la corsa e per i viaggi, hotel selezionati personalmente (in posizione strategica), assistenza e accompagnamento gestito in prima persona (la nostra forza!), rapporto di collaborazione preferenziale (a volte in esclusiva) con gli organizzatori delle gare, cura dei dettagli e di ogni esigenza rendono l'esperienza con Ovunque Running unica e completa sotto ogni aspetto.
Chiedi a chi è già stato con noi, la nostra miglior pubblicità.

Ovunque Running (by Ovunque Viaggi s.r.l.)
Rua Pioppa 9 - 41121 Modena (Italy)
Tel +39 059 219566 - Fax +39 059 246192

e-mail - facebook - Twitter - Youtube

Hosted by blogger.com


Hosted by blogger.com
immagini link
Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com


Hosted by blogspot.com
 03/09 PETRA DESERT  31/12 BUONO REGALO
 10/09 ICELAND VOLCANO  31/12 PREPARAZ. ATLETICA
 25/09 marat BERLINO         2023        
 02/10 LONDRA  05/03 TOKYO
 09/10 CHICAGO  05/03 mezza PARIGI
 09/10 LISBONA  17/03 GERUSALEMME
 16/10 AMSTERDAM  02/04 marat. PARIGI
 29/10 POLAR CIRCLE  02/04 mezza BERLINO
 06/11 NEW YORK  17/04 BOSTON
 13/11 ATENE  20/05 THE GREAT WALL
 04/12 VALENCIA
 10/12 DUBAI         NEWS        
 16/12 DESERT EILAT
Hosted by picasaweb.google.com


Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com
le immagini fanno da link
Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com


Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com
immagini link
Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com

Hosted by blogger.com



Hosted by blogger.com