MENU:       nei prossimi giorni
GENNAIO    febbraio    anno 2021
anno 2020      corse VIRTUALI
allenamenti infra SETTIMANALI
per inserire un evento invia i dati a: info@podismoveneto.it
Hosted by blogspot.com
Hosted by blogspot.com

La banana: il frutto dello sportivo


Banana, un frutto prezioso. 

Scritto dalla Dott.ssa Luciana Serpe

La banana, uno tra i cibi più consumati nel mondo, è il frutto del banano, una pianta del appartenente alla famiglia Musaceae del genere Musa. La parola deriva dall’arabo, e significa dito. I frutti crescono a gruppi da tre a venti frutti ciascuno, chiamati caschi.

La prima traccia della banana risale addirittura al 500 a.C. e si dice che ad assaggiarla fu per primo Alessandro Magno: successivamente arrivò anche in Africa e America.

Un frutto del peso di 100 grammi, contiene: 89 calorie, 0,33 grassi, 22,84 carboidrati, 74,91 acqua. La Banana ha 3 tipi diversi di zuccheri: Saccarosio, Fruttosio e Glucosio che, insieme alle fibre forniscono un’istantanea risorsa di energia. Per questo motivo è considerato il frutto per eccellenza dello sportivo, in quanto 2 banane forniscono energia sufficiente per svolgere 90 minuti di attività fisica. L’ideale sarebbe mangiarla sia prima, ma anche 40-50 minuti dopo l’attività fisica, in virtù della presenza di sostanze vasoattive, come la tiamina, dopamina, noradrenalina e serotonina.

Ricca di minerali come potassio (una banana contiene 396 milligrammi di potassio, pari al’1% del fabbisogno giornaliero), aiuta a prevenire ipertensione e malattie correlate, quali attacchi cardiaci e ictus. Grazie al buon quantitativo di ferro, viene stimolata la produzione di emoglobina, migliorando la condizione di chi soffre di anemia. Le proteine presenti in un frutto sono 1,09, le fibre 2,6. L’elevato contenuto in fibra, favorisce il corretto funzionamento dell’intestino migliorando così il transito intestinale, evitando l’assunzione di lassativi.

Tra le vitamine del gruppo B contenute nella banana particolarmente importanti sono la vitamina B2 che facilita l’eliminazione delle tossine e garantisce la buona salute di capelli, unghie e pelle; la vitamina PP e la vitamina B6 fondamentali per la regolazione degli ormoni sessuali. Le vitamine del complesso B, in particolare B6, insieme al magnesio, hanno un effetto distensivo su tutto il sistema nervoso stimolano l’organismo a produrre serotonina. La vitamina B2 facilita l’eliminazione delle tossine e garantisce la buona salute di capelli, unghie e pelle.

Secondo uno studio effettuato la banana sarebbe particolarmente indicata per le persone che soffrono di depressione. Questo è dovuto ad una particolare sostanza in essa contenuta, il triptofano, che l’organismo trasforma in serotonina, migliorando l’umore e l’equilibrio nervoso. Ciò è dovuto anche al gran numero di vitamine del gruppo B, che hanno un potere calmante.

Non tutti sanno che uno dei modi più veloci per smaltire una “sbornia”, è quello di preparare un frappé di banane con l’aggiunta di un pizzico di miele: la banana infatti calma lo stomaco e si può consumare anche in caso di bruciori (ha un effetto antiacido), mentre il miele riequilibra i livelli del sangue alterati dall’alcol. Infine, strano ma vero, le banane sono indicate anche per le persone che vogliono smettere di fumare poiché le vitamine B6 e B12 in essa contenute, insieme al potassio e al magnesio, “aiutano” l’organismo a contenere gli effetti della mancanza di nicotina. Ottimo anti-nausea; fare uno spuntino con una banana a metà mattina aiuta a mantenere alto il livello di zucchero nel sangue, evitando così la nausea mattutina.

La banana viene anche utilizzata in cosmesi per le maschere di bellezza, a causa dell’alta concentrazione di potassio, betacarotene e vitamine del gruppo B. Il potassio ha un noto potere diuretico ed è quindi utile per la ritenzione idrica e per “attutire” gli edemi sotto gli occhi che si notano al risveglio. Il betacarotene, che nell’organismo si trasforma in Vitamina A ostacola l’ azione dei radicali liberi, mantenendo più giovani le cellule e rendendo la pelle liscia e morbida.

Mangiare banane dunque permette di acquisire il buonumore, calmare i nervi e perfino di contrastare la depressione. Tutto questo grazie al triptofano, una sostanza che si trova nella banana e che il corpo converte in serotonina.


Controindicazioni

Oltre a tante proprietà la banana possiede anche qualche controindicazione, legate soprattutto alla presenza, nella sua polpa, di proteine allergizzanti, che potrebbero provocare fastidiose allergie alimentari. I soggetti affetti da diabete e da obesità inoltre dovrebbe consumare con attenzione questo frutto poiché è particolarmente ricco di zuccheri e potrebbe provocare un innalzamento dei livelli di glicemia nel sangue. Infine deve essere consumata con una certa attenzione anche da chi soffre di ulcera gastroduodenale.

da www.santuccirunning.it    -    richiedi ulteriori informazioni

Hosted by blogspot.com

Con Ovunque Running viaggi, corri, pedali, ti alleni, conosci nuovi amici, ti emozioni, vivi nuove esperienze.

Ovunque Running è il tuo partner ideale per organizzare le più belle maratone, mezze, ultra, trail in Italia, in Europa e nel Mondo.

Il calendario dei nostri eventi sempre aggiornato su www.ovunquerunning.it

ITALIA - EUROPA - MONDO - TRAIL, ULTRA, ADVENTURE

Passione per la corsa e per i viaggi, hotel selezionati personalmente (in posizione strategica), assistenza e accompagnamento gestito in prima persona (la nostra forza!), rapporto di collaborazione preferenziale (a volte in esclusiva) con gli organizzatori delle gare, cura dei dettagli e di ogni esigenza rendono l'esperienza con Ovunque Running unica e completa sotto ogni aspetto.
Chiedi a chi è già stato con noi, la nostra miglior pubblicità.

Ovunque Running (by Ovunque Viaggi s.r.l.)
Rua Pioppa 9 - 41121 Modena (Italy)
Tel +39 059 219566 - Fax +39 059 246192

e-mail - facebook - Twitter - Youtube